logotype

Racing Yacht Management & Sail Consulting

Partners

I nostri marchi

GIRO D’ITALIA – 2001 PRESENTATION

After three years of absence, Trieste is again the protagonist of the sailing Giro d’Italia.

The flag bearers of the city at the 13th Giro d’Italia have been the members of the Altomare Sailing Team.

Captained by Marco Augelli, the skipper/helmsman from Trieste, the team was formed by Matteo Simoncelli, Branco Bercin and the South African Ian Ansile as “tacticians”, Moreno Damonte as bowman, Simoncelli Luca, Trioschi Cesare, Groppo Andrea, Apollonia Andrea and Lorefice Walter as “tailers”,  Frizzarin Alessandro, Bortolotto Andrea as “central” plus the “tailer” Marco Gherardi from Trieste and Renzo Bensi as “central and responsible for onboard logistics”.

The team from Trieste is sponsored by the firm PROMELIT SPA from Milan and the ship is called PROMELIT TRIESTE.

The Giro d’Italia began in June 30th at Cervia and ended at Piombino the 29th of July with the final match race between the first four participants after the last stage.

 

GIRO D’ITALIA – 2001 ITINERARY

 
date course Miles type vela rosa winner
1 1° luglio Cervia 12 B Pescara Pescara
2 2-3 luglio Cervia-Pescara 140 B Pescara Pescara
3 4 luglio Pescara 12 C Pescara Trieste
4 5-6 luglio Pescara-Bisceglie 137 B Trieste Trieste
5 7 luglio Bisceglie 12 C Trieste Pescara
6 8-10 luglio Bisceglie-Crotone 209 B Pescara Piombino
7 11 luglio Crotone 12 A Pescara Pescara
8 12-13 luglio Crotone-Messina 127 B Pescara Pescara
9 14 luglio Messina 12 C Pescara Trentino
10 15-16 luglio Messina-Salerno 156 B Pescara Piombino
11 17 luglio Salerno 12 A Pescara Fiamme Gialle
12 18 luglio Salerno-Sorrento 27 B Pescara Fiamme Gialle
14 19 luglio Sorrento-Terracina 65 C Pescara Roma
15 20 luglio Terracina 12 C Pescara Trentino
16 21 luglio Terracina-Anzio 34 B Pescara Pescara
17 22 luglio Anzio 12 B Pescara Fiamme Gialle
18 23-24 luglio Anzio-Castiglione 113 C Pescara Trentino
19 25 luglio Castiglione della Pescaia 12 B Pescara Grado
20 26-27 luglio Castiglione della Pescaia 76 C Pescara Trentino
21 28 luglio Piombino 12 B+MC Pescara e Fiamme Gialle
qualificate per la finale
 
22 Finale Piombino 12 MC PESCARA  

GIRO D’ITALIA – 2001 PRESS REVIEW

:: LUNEDI' 30 / 07 / 2001

Giro d’Italia, the pink finale is for Pescara.

La tredicesima edizione agli abruzzesi che nel match race decisivo a Piombino hanno battuto i detentori delle Fiamme Gialle nonostante una penalità. Terza Reggio Calabria.

PIOMBINO, 29 luglio 2001 - Pescara ha vinto la tredicesima edizione del Giro d'Italia battendo nettamente nella finale a match racing le Fiamme Gialle. Al terzo posto si è piazzato Reggio Calabria che nella finale di consolazione ha superato Trieste.

In una bella giornata con buona brezza sui 10 nodi non sono mancate le polemiche. Pescara ha prevalso per 5.5 a 1: il mezzo punto si spiega con la decisione della giuria di penalizzare gli abruzzesi di 0.5 dopo un reclamo delle Fiamme Gialle per irregolarità nell'attrezzatura di bordo. Un controllo (effettuato sul 3 a 1) ha appurato che su Pescara mancavano una scotta di rispetto, il copri boma e la borosa non era passata nei terzaroli. Il vantaggio complessivo è valutabile tra i 5 e i 7 chilogrammi, davvero obiettivamente troppo poco per spiegare la debacle odierna delle Fiamme Gialle che sabato (anche se grazie a una protesta) avevano vinto la prima prova di finale.
Timoslav Basic, al timone di Pescara, ha battuto il rivale Paolo Cian in ogni partenza, il suo equipaggio ha manovrato meglio e il suo tattico (Serghiei Chevstov) lo ha portato sempre per primo dalla parte giusta. Questa è la spiegazione del successo di Pescara che corona così nel migliore dei modi il trionfo ottenuto anche nelle regate a flotta. Più combattuta la finale per il terzo posto: Federico Strocchi, al timone di Reggio Calabria, ha battuto il collega di circolo Matteo Simoncelli (al timone di Trieste) per 5 a 3
.

(LA GAZZETTA, 30 / 07 / 2001)


Pescara-Delverde vince il Giro d'Italia

PIOMBINO, 29 Luglio 2001 - Con la serie finale di Match Race disputata oggi a Piombino si è concluso il 13mo Giro d'Italia a Vela RASCup 2001 che ha impegnato per un mese oltre 100 velisti su 16 imbarcazioni su un percorso di oltre 2200 km lungo le coste italiane. Pescara-Delverde vince meritatamente questo Giro d'Italia a Vela battendo le indomite Fiamme Gialle che, dopo aver cercato in tutti i modi di reagire, hanno dovuto infine cedere allpabilità dei pescaresi. Ieri le Fiamme Gialle avevano messo a segno una prima vittoria ma oggi Timoslav Basic al timone di Pescara ha inanellato 5 vittorie consecutive lasciando ben poco spazio alle Fiamme Gialle e al loro timoniere Paolo Cian. Per quanto riguarda gli altri finalisti in lotta per il terzo posto e cioè Reggio Calabria e Trieste Promelit, dopo una prima fase favorevole ai reggini, Trieste-Promelit con al timone Matteo Simoncelli è riuscita a rimontare fino al 3 a 3 ma alla fine la maggior determinazione e tenacia di Reggio Calabria timonata da Federico Strocchi è stata decisiva per la conquista della terza posizione.

KwSport

GIRO D’ITALIA – 2001 RANKING

Boat Name
1st
2nd
3rd
4th
5th
6th
7th
8th
9th
10th
11th
12th
13th
14th
15th
16th
17th
18th
19th
20th
21th
Trieste
4
2
1
1
2
5
1
4
6
8
2
5
4
6
5
6
12
6
5
x
x
Pescara
1
1
3
5
1
2
3
1
2
2
5#
3
2
2
1
3
3
3
6
x
x
Fiamme Gialle
3
6
5
4
3
3
11
6
1
4
1
1
15
3
2
1
6
2
11
x
x
Reggio Calabria
5
7
7
3
10
7
2
7
3
7
7
8
14
7
4
11
2
9
4
x
x
Roma
8
3
9
10
4
8
8
11
8
10
8
4
1
11
3
10
5
7
9
3
 
Loano
6
14
6
2
9
13
5
5
5
12
3
7
7
4
9
2
14
8
7
1
 
Trentino
2
12
2
6
16
4
1
8
10
3
DNF
9
3
1
6
7
1
13
1
7
 
Piombino
10
4
11
8
8
1
OCS6
3
14
1
9
12
13
14
7
14
10
11
12
10
 
Messina
7
11
4
DNF
5
9
4
2
9
5
6
2
6
9
15
4
4
4
3
2
 
Sorrento
11
DNF
8
7
6
10
13
10
11
11
11
6
16
8
14
16
7
14
10
4
 
Marina Militare
9
5
16*
12
7
11
12
12
7
6
10
10
5
10
8
5
9
5
8
8
 
Vigili del Fuoco
13
9
12
9
12
12
15
DNF
15
15
12
15
9
15
13
13
13
10
DNF
9
 
Grado
12
13
10
11
11
6
10
DNF
4
13
4
11
8
5
12
8
15
1
2
6
 
Gallipoli
14
10
14
13
15
DNF
14
DNF
16
14
15
16
11
DNS
11
15
RDG
16
DNC
DNC
 
Bisceglie
16
8
15
DNF
14
14
16
DNF
13
16
14
14
12
12
16
9
8
12
14
11
 
Forlì
15
DNF
13
DNF
13
DNF
9
9
12
9
13
13
10
13
10
12
11
15
13
5
 
DNC= Yacht non partecipante
RET= Yacht ritiratosi
DNF= Yacht che non ha terminato la regata
RDG= Yacht con Punteggio di Riparazione
*= Yacht penalizzato
OCS= Yacht partito in anticipo (penalizzato)
#= Yacht Penalizzato su protesta
X = Tappa annullata

 

GIRO D’ITALIA – 2002 PRESENTATION

The ALTOMARE PRO SAIL Sailing Team participated for the second time in the Giro d’Italia a Vela.

In the 2001 edition, at its debut in the regatta fields, ALTOMARE PRO SAIL participated in the Giro d’Italia a Vela with a third place at the end of the last stage before the final match race.

This year, the Team wants to be even more competitive and determined at this event.

The PROMELIT LOMBARDIA, piloted by Marco Augelli, the skipper from Trieste and Manager of ALTOMARE PRO SAIL, will have Mauro Pelaschier as tactician during the first week and the South African Ian Ansley in the same position for the rest of the Giro d’Italia.

Other important members of the team are Diego Paoletti from Trieste, who has extensive nautical experience, the tailers Luca Simoncelli, Marco Perazzo and Alessandro Abbate, the bowmen Andrea Bartolini, Albatros Turco, Moreno da Monte and Renzo Bensi “il Socio” as well as Alessandro Frizzarin at the halyard and in charge of the logistics.

The ALTOMARE PRO SAIL Team will also be active at the IMS with an IMX ’40 sponsored by PROMELIT-LG. In fact, the Team will participate at the next IMS Italian Championship at Punta Ala.

The team from Trieste is funded by the PROMELIT-SPA firm from Milan and the boat is called Lombardia Promelit LG.

The Giro d’Italia began in June 29th at Piombino and ended in Trieste the 27th of July.

2020  Altomare Pro Sail - Cel. +39 338 2309151 - Via cavalieri di malta, 9 – Muggia (TS) - Email - P.I. 00977180322